Associazione Industriali Sesta Provincia Pugliese ASSOINPRO
SOA Eurosoa
TÜV Thüringen Italia EN ISO 9001:2008

News in Edilizia

Ridurre al 4% la ritenuta acconto dalle banche.News Edilizia Normativa Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.
Approvato Protocollo ITACA Nazionale 2011. News Edilizia Regolamenti Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.
\"Permesso Di Costruire\". News Edilizia Regolamenti Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.
Il piano casa approvato Consiglio Regione Puglia. News Edilizia Regolamenti Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.
La Puglia Dl Sviluppo Recupero aree degradate. News Edilizia Regolamenti Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni
Questa di Barletta non è solo una strage, ma una vero e proprio monito ad operare con più serietà.
Lo Statuto delle Imprese. News Edilizia Regolamenti Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.
Dal 29.03 al 31.03.2012 in Puglia l\'agenzia Klimahouse. News Edilizia Innovazione Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni
Prima edizione Klimahouse Puglia. News Edilizia Innovazione Ambiente Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.
Terre da scavo. News Edilizia Normative Ambiente Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.
CIPE 1,7 mld € al Mezzogiorno. News Edilizia Programmazione Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.
Visitate la nostra pagina Facebook per tenervi aggiornati in campo edile e delle piattaforme aeree, cestelli, sollevatori tel
Seconda edizione Klimahouse Puglia. News Edilizia Innovazione Ambiente Impresa Edile Costruzioni Ristrutturazioni.

Translate it!

    Translate to:

Piano Casa Puglia: bonus per delocalizzazione

Piano Casa Puglia

 

Il Piano Casa Puglia per il residenziale: il limite dei 200 mc di cubatura bonus si applicherà a una platea più amplia di edifici,  non solo quelli con uno o due appartamenti, ma anche le case di campagna (tutte) e, in generale, tutti gli edifici al di sotto dei 1.000 mc che potranno fruire di un incremento massimo pari al 20%.

Il Piano Casa Puglia approvato ad unanimità dal Consiglio regionale della Puglia ha infatti leggermente allargato le possibilità per fruire degli incrementi di volumetria del 20%, e ha anche inserito la possibilità di effettuare demolizioni e ricostruzioni (con bonus di volumetria) per delocalizzazione. Ma, allo stesso tempo, ha imposto l’obbligo dell’individuazione dei parcheggi pertinenziali, oltre naturalmente alla cessione ai Comuni delle aree a standard.

Per il residenziale, il limite dei 200 mc di cubatura bonus si applicherà a una platea più amplia di edifici: non solo quelli con uno o due appartamenti, ma anche le case di campagna (tutte) e, in generale, tutti gli edifici al di sotto dei 1.000 mc che potranno fruire di un incremento massimo pari al 20%, anche se dal bonus andrà sottratta l’eventuale cubatura sanata attraverso condono. La nuova cubatura deve essere realizzata in contiguità al fabbricato esistente, senza deroghe a quanto previsto dai regolamenti edilizi sulle altezze e – soprattutto – rispettando le normative sul risparmio energetico (Dl 192/2005): in particolare, la Puglia chiede che l’appartamento ampliato abbia finestre vetrate con intercapedini di aria o di gas.

Per chi invece decide di demolire e ricostruire un edificio residenziale in misura almeno pari al 75% dell’esistente, potrà fruire di un bonus di cubatura del 35 per cento. Due i vincoli: la ricostruzione dovrà seguire alcuni particolari criteri di edilizia sostenibile (contenuti nella legge regionale 13/2008) e dovrà garantire l’accessibilità ai disabili.

Il piano casa varrà 24 mesi dalla data di pubblicazione della legge, entro i quali sarà possibile procedere attraverso Dia o anche presentando la richiesta di permesso di costruire: non è ammesso il cambio di destinazione d’uso.

Regione Puglia – Legge regionale “Misure straordinarie e urgenti a sostegno dell’attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale” – Approvata il 29 luglio dal Consiglio regionale e preannunciata sul Bur n. 119 del 4 agosto 2009.